Dove mettere una cantinetta vino in casa?

Per tutti coloro che nutrono una passione per il meraviglioso mondo del vino, una cantinetta è senza dubbio uno degli accessori più importanti, se non il più importante in assoluto. Questo perché una cantinetta per il vino consente di conservare nel migliore dei modi le proprie bottiglie, assicurando che si mantengano alla temperatura corretta (alcune cantinette hanno persino la funzione doppia temperatura, ideale per conservare sia vini bianchi che vini rossi), che non subiscano vibrazioni nocive (in grado di compromettere le caratteristiche organolettiche del prodotto) e molto altro. E non bisogna dimenticare il fatto che una cantinetta per il vino è senza dubbio un fantastico elemento d’arredo, in grado di conferire un fascino senza tempo a qualsiasi stanza. 

Tuttavia, affinché una cantinetta per il vino possa funzionare al meglio delle sue possibilità, è necessario scegliere con molta cura la posizione in cui collocarla. In questo articolo cercheremo pertanto di capire quale possa essere la collocazione ottimale di una cantinetta per il vino all’interno di una casa, elencando inoltre alcuni suggerimenti che potranno sicuramente tornare utili.

Dove installare una cantinetta per il vino? 

Quando si decide di acquistare una cantinetta per il vino, il primo aspetto a cui prestare attenzione consiste nella scelta della posizione in cui installarla all’interno dell’abitazione. È meglio posizionarla in cucina, per far sì che le bottiglie siano sempre comode da prendere durante la preparazione dei pasti? Oppure è preferibile installarla in salotto, per dare un tocco di calore alla stanza? In questo caso, non c’è una risposta giusta o sbagliata: dipende molto dalle proprie preferenze. La cosa importante, naturalmente, è che la cantinetta si abbini perfettamente all’ambiente in cui la si vuole collocare. Questo non dovrebbe essere un problema, in quanto in commercio esistono cantinette per tutti i gusti. L’aspetto fondamentale da tenere a mente, però, è che le cantinette per il vino non sono adatte agli spazi esterni: infatti, questi preziosi elettrodomestici sono stati concepiti esclusivamente per gli ambienti interni. Evitare quindi balconi, verande o giardini: la vostra cantinetta vino ve ne sarà grata.

Un altro aspetto che bisogna tenere in debita considerazione è il grado di umidità della stanza, che non deve assolutamente essere eccessivo: in questo caso, la cosa migliore da fare è optare per una stanza ben arieggiata. 

Altri consigli utili

Elenchiamo qualche altro consiglio utile in merito al posizionamento della vostra cantinetta per il vino. Una delle cose a cui bisogna assolutamente prestare attenzione quando si decide di acquistare questo accessorio è il peso che l’elettrodomestico raggiungerà quando sarà alla sua capacità massima: a tal proposito, la cantinetta deve assolutamente essere collocata su una superficie orizzontale e piana. Meglio evitare spiacevoli incidenti, no? 

Abbiamo già specificato che la cantinetta è un elettrodomestico progettato per ambienti interni: questo perché all’aperto ci sono dei fattori che possono comprometterne il funzionamento. Uno di questi è la luce del sole, ma anche il calore può fare la sua parte: per questa ragione, oltre a evitare di collocare la cantinetta in una zona direttamente illuminata dal sole, è anche opportuno tenerla ben distante da fonti di calore artificiali, come i fornelli o i termosifoni. Molti appassionati scelgono di acquistare una cantinetta vino incasso: si tratta senza dubbio di un’ottima soluzione, sia dal punto di vista estetico che da una prospettiva funzionale, soprattutto se si decide di installarla in cucina. Anche in questo caso, però, bisogna prestare molta attenzione alla posizione ed evitare di collocare la cantinetta per il vino in prossimità di altri elettrodomestici e in particolare dei loro motori, in quanto questi possono generare calore e quindi influenzare negativamente il funzionamento della cantinetta.  

Infine, un ultimo consiglio è quello di non addossare eccessivamente la cantinetta per il vino alla presa elettrica: infatti, può capitare di dover staccare in fretta il cavo di alimentazione, e in questo caso è preferibile che non vi siano ostacoli. 

La redazione di Italy Food 24 si compone di Marta, Francesco e Roberta, appassionati del Food & Beverage nato sotto la bandiera del tricolore. E’ seguendo questa passione che ogni giorno vanno alla ricerca delle notizie più succose – è il caso di dirlo - per poi verificarle, approfondirle e infine raccontarle in modo completo e accattivante.

Se vuoi entrare in contatto con noi scrivici senza esitazioni.