Street Food a Berlino

Berlino interpreta lo street food

Berlino è la città che complessivamente nei suoi locali di ristorazione vanta il maggior numero di stelle Michelin ed una consolidata tradizione culinaria; pertanto anche il settore street food si mostra all’altezza di tale fama.
Il cibo di strada rappresenta una parte integrante della vita Berlinese, improntato su ingredienti di ottima qualità, su ricette ad alto livello e su un’atmosfera rilassata che si respira in ogni angolo: mangiare offre comunque un’esperienza piacevole anche se non è necessario andare in un ristorante stellato. La convivialità improvvisata che si instaura tra estranei che accedono insieme ad un chiosco è sicuramente uno degli ingredienti più tipici dello street food a Berlino. I mercati coperti sono diventati ormai dei veri e propri luoghi di culto per gli amanti di questo modo di mangiare; Marrkthalle Neun è il più famoso tra tutti e quello maggiormente frequentato soprattutto il giovedì, giorno consacrato allo street food.
In un ambiente pittoresco e multietnico è possibile assaggiare specialità prevenienti da tutto il mondo, seduti presso ampi tavoli dove si può fare amicizia con altri commensali.

Quali sono i cibi più richiesti

Tra le specialità più gettonate ci sono:

  • il “currywurs” con oppure senza patatine fritte, un hotspot tra i più graditi per il suo sapore forte e delicato nello stesso tempo; è possibile gustarlo presso Konnopke’s oppure Curry 36;
  • salsiccia al curry, più o meno piccante, è un’altra specialità che è possibile mangiare sostando presso qualsiasi chiosco, dove viene offerta incartata nel caratteristico cono di carta oleata; presso molte stazioni di metropolitana sono disponibili punti vendita;
  • spuntini vegani, disponibili presso Bergmann Curry, uno dei chioschi più frequentati della capitale, che offre una vastissima gamma di salse piccanti da accostare alle varianti vegane dei classici wurstel;
  • wurstel con cipolle e chili sono disponibili un pò ovunque, ma è consigliabile provare quelli in vendita presso l’aeroporto di Tegel dove è presente un vagone inutilizzato della EsS-Bahn;
  • doner e kebab nati proprio a Berlino ad opera di un immigrato Turco che li importò negli anni ’70 e che rappresentano a tutt’oggi una delle proposte culinarie più apprezzate dello street food, sono da gustare accompagnati dall’immancabile verdura grigliata e dalla classica pita;
  • voner che consiste in una pietanza da asporto dove, al posto della carne allo spiedo, viene servito un tortino a base di verdura e cereali cotto alla griglia e particolarmente appetitoso, adatto anche per i vegetariani;
  • insalate e verdure crude e cotte disponibili 24 ore su 24 sono disponibili presso il chiosco All in One, al Hackescher Markt, dove vengono servite con pane o focaccia calda;
  • spaghetti saltati e currywurst di manzo possono venire gustati presso Doner Turm, un chiosco situato all’uscita della Metropolitana;
  • la famosa focaccia croccante, venduta ancora calda presso tutti i chioschi, è un ingrediente imperdibile di un pasto in strada.

Le possibilità sono dunque tantissime, ma la qualità è sempre garantita poiché lo street food rappresenta per i Berlinesi un’esperienza gastronomica di grande importanza, paragonabile a quella offerta dai grandi ristoranti stellati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi