Tour gastronomico nel Nuovo Mondo: alla scoperta dei 3 ristoranti più famosi degli Stati Uniti

Il nuovo continente è costellato da attrazioni di ogni genere tra cui spiccano sicuramente ristoranti di altissimo livello che sanno coniugare cucina ad atmosfere magiche e incantate. New York, San Francisco, Los Angeles e Washington sono tra le città che detengono il maggior numero di ristoranti famosi che, da soli, valgono il volo transoceanico per andarli a trovare. Ognuno di essi costituisce una realtà a sè stante fatta di ricerca, studio e sperimentazione culinaria inimitabile e ineguagliabile. Gli chef creano delle vere opere d'arte degne di rientrare tra le "cose da vedere e assaggiare negli Stati Uniti".

 

Alla scoperta degli Stati Uniti: viaggio gastronomico

Il viaggio negli Stati Uniti, organizzato per lavoro, per turismo o per studio può essere occasione per scoprire il carattere gastronomico del Nuovo Continente. Una scoperta facilitata anche dalla possibilità di ottenere il visto per l'ingresso nel paese. Una procedura semplificata, infatti, permette di realizzare il sogno americano in tempi abbastanza ridotti. Su Visto-Usa.it è possibile trovare tutte le informazioni per ottenere il permesso per andare negli Usa. Il Visto Turistico è rilasciato per studio, turismo, partecipazione ad eventi mondani, concerti ed anche per far visita a parenti ed amici. Il Visto Business, invece, ha carattere lavorativo. Le aziende possono utilizzarlo per corsi di aggiornamento, partecipazioni a conferenze o negoziare contratti. Quindi, una volta ottenuto il visto potrai approfittarne per conoscere l'aspetto gastronomico degli States alla scoperta dei ristoranti più famosi.

 

Atelier Crenn-San Francisco

Dominique Crenn è una delle poche chef donna ad aver ottenuto le 3 stelle Michelin negli Stati Uniti. Il ristorante è cresciuto secondo una precisa filosofia che lo ha portato sul podio dei 3 ristoranti più famosi degli Stati Uniti. Dominique Crenn, immigrata dalla Francia, è approdata negli Stati Uniti alla fine degli anni '80. Inizialmente ha lavorato presso il ristorante Star sotto la guida di Jeremiah Tower che insieme ad Alice Water ha dato vita alla nuova cucina californiana. Fin dal 2011, anno di apertura, l'Atelier Crenn trasmette in maniera chiara e precisa la sua filosofia. Il menù sembra quasi volersi esprimere in versi attraverso una storia gastronomica fatta di amore per la natura e per il cibo. Le fattorie della zona sono il punto di partenza per acquistare prodotti sani e genuini con cui creare piatti dotati di armonia, equilibrio e freschezza gustativa. I suoi piatti sono un mix di cucina francese e californiana. Le materie prime più utilizzate sono pesce, frutti di mare e verdure. La Cipolla Royale è una mousse di cipolla, comtè e tartufo. Tra i molluschi più utilizzati nella sua cucina c'è il geoduck utilizzato per la preparazione del Tortino di riso insieme a ricci e agrumi.

 

Le Bernardin-New York

Le Bernardin è uno dei 3 ristoranti più famosi degli Stati Uniti per l'esclusività del servizio offerto ai clienti e per la sua particolare cucina di pesce. Il locale si trova tra la 7th e la 6th Av ed è il punto di riferimento per chi ama mangiare bene e con gusto. Lo chef Eric Ripert ha saputo conquistare la critica internazionale per la sua capacità di rendere ogni assaggio un'esperienza unica. La sua posizione in vetta alle classifiche delle migliori guide del settore conferma il continuo impegno nella ricerca culinaria. I suoi piatti si basano su pesci e molluschi della migliore qualità. Il salmone, le ostriche e il famoso caviale attirano curiosi da ogni angolo del pianeta. A pranzo viene proposto un menù di tre portate. La sera, invece, c'è la possibilità di scegliere tra un menù di 4 portate, il "Bernardin tasting Menù" e lo "Chef tasting menù". I piatti variano periodicamente in funzione della stagionalità.

 

Masa Restaurant-New York

Masayoshi Takayama, lo chef del Masa Restaurant si è formato attraverso il contatto col cibo nel corso di una vita intera. In giovane età ha iniziato a lavorare nel negozio di pesce dei suoi genitori in Giappone. Per mantenersi agli studi vendeva pesce arrosto e consegnava pesce fresco con la bicicletta. Chi meglio di lui conosce la materia prima di cui è artista? Il costoso menù proposto, spesso, non viene giustificato da chi pensa che il sushi sia solo un piatto preparato con pesce fresco. In realtà, dietro c'è tutta una vita dedicata alla preparazione del cibo. Lo chef Takayama ha iniziato ad affinare la sua arte culinaria sotto la guida di Sugiyama Toshiaki del Ginza Sushi-ko di Tokio. In seguito, ha dato forma alla sua ambizione di realizzare il sogno americano. In America, oggi gestisce uno dei 3 ristoranti più famosi degli Stati Uniti dove regna il rispetto per la materia prima. Il piatto a base di pesce viene servito immediatamente dopo la preparazione per farne sentire tutta l'essenza. Il Masa è arredato in stile semplice e minimale per non distrarre il cliente dalla degustazione del cibo.

La possibilità di ottenere un visto di ingresso nel paese in tempi brevi, permette di poter toccare con mano la realtà culinaria dei 3 ristoranti più famosi degli Stati Uniti. La scoperta del lato gastronomico del Nuovo Continente affascinerà il più esigente dei critici e dei buongustai. Un mondo straordinario oltreoceano merita di essere conosciuto e apprezzato attraverso un emozionante viaggio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi