Impastatrice: per prodotti fatti in casa di grande qualità

Tutti coloro che si appassionano alla preparazione di impasti per la produzione di prodotti lievitati da forno, prima o poi si chiederanno come facilitarsi nel lavoro.

E’ innegabile che fare il pane e impastarlo a mano sia un'attività terapeutica e che riscoprire quest'arte dalla tradizione millenaria, può regalare molte soddisfazioni e perché no, in alcuni casi, consente di tramandare veri e propri segreti di famiglia.

Esistono però prodotti di difficile esecuzione per i quali l'aiuto di un'impastatrice si rivela indispensabile.

Come scegliere il modello giusto, impastatrice o planetaria?

Quando ci approcciamo alla scelta di un elettrodomestico di questo tipo, è molto importante avere le idee ben chiare su quali sono gli obiettivi e quali sono gli impasti che si desidera realizzare maggiormente.

E' meglio scegliere un’impastatrice o una planetaria?
Per navigare più velocemente e senza confondersi nella moltitudine dei modelli esistenti, il questo sito che classifica la miglior impastatrice ha stilato un’attenta classifica delle impastatrici più performanti del momento. Consultare le informazioni tecniche e avere un'idea delle prestazioni dell’elettrodomestico sarà così molto più facile.

A prima vista questi due elettrodomestici potrebbero sembrare uguali. Ma non è esattamente così. La prima differenza risiede nel nome: le impastatrici planetarie sono dotate del movimento planetario, mentre le tradizionali impastatrici no. Viene definito movimento planetario perché la macchina compie un movimento che ricorda quello effettuato dai pianeti intorno al Sole. Il braccio meccanico dell’impastatrice, effettua contemporaneamente sia un giro su se stesso che intorno ad un punto fisso corrispondente al centro esatto della ciotola.

Le impastatrici sono sicuramente le più utilizzate in campo professionale e sono adatte ad attività commerciali, come pasticcerie, perché offrono la possibilità di lavorare una grande varietà e quantità d’impasti. L’impastatrice professionale è stata studiata e costruita con materiali di grande qualità, capace di resistere ad un uso intenso e continuativo.

La planetaria è la vincitrice indiscussa in ambito domestico

Una planetaria non ha grandissime dimensioni. Se ne possono trovare di diversi tipi, dal design moderno ed accattivante, belle da sfoggiare sul ripiano della propria cucina. A differenza delle impastatrici professionali, quelle planetarie sono molto più facili da usare, i costi sono decisamente inferiori e consentono diversi tipi di lavori in cucina.

Il suo movimento planetario permette di mescolare e di raccogliere in modo estremamente uniforme ed efficiente tutto il contenuto presente nella ciotola, senza lasciare residui lungo le pareti della boule.

Grande punto di forza dell’impastatrice planetaria è senza alcun dubbio la facilità di pulizia, acqua calda e detersivo è tutto ciò che serve per pulire la ciotola e gli accessori in dotazione.

La planetaria è più di una impastatrice, meglio accessoriata o non accessoriata?

Le varianti delle impastatrici sono moltissime ed alcune fungono anche da veri e propri robot da cucina. Se si sta cercando un elettrodomestico che ci aiuti in cucina a 360°, oggi sono disponibili macchine multi-funzione e multi-accessoriate che consentono di svolgere davvero un'ampia varietà di operazioni. Tritare, tagliare, pesare, montare ed addirittura lavorare in maniera ottimale qualsiasi tipo d’impasto.

Generalmente l’impastatrice planetaria viene venduta dotata di tre accessori fondamentali:

          • il gancio (o uncino) per impastare energicamente e in maniera continuativa impasti da pane, pasta fresca, pasta frolla o pasta brisée;
          • la foglia (o frusta K) che simula e sostituisce l’impasto manuale eseguito con spatola o cucchiaio di legno;
          • la frusta a filo, ideale per montare a neve.

Le macchine più accessoriate possono comprendere attrezzi più specifici per fare la pasta in casa, come il torchio, la sfogliatrice e l'accessorio per fare la pasta ripiena. Accessori per la pasticceria, come spatole, fruste e trafile per i biscotti. Con alcuni modelli è persino possibile pesare e setacciare gli ingredienti, come nei veri e propri robot da cucina tutto fare.

Acquistare un'impastatrice accessoriata significa avere un apparecchio molto versatile che consente di eseguire molte operazioni in cucina. Si rivelerà un fidato alleato, facendoci risparmiare tempo e fatica. Chi ama cucinare non se ne pentirà di sicuro.

La redazione di Italy Food 24 si compone di Marta, Francesco e Roberta, appassionati del Food & Beverage nato sotto la bandiera del tricolore. E’ seguendo questa passione che ogni giorno vanno alla ricerca delle notizie più succose – è il caso di dirlo - per poi verificarle, approfondirle e infine raccontarle in modo completo e accattivante.

Se vuoi entrare in contatto con noi scrivici senza esitazioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi