Vino e formaggi: i giusti abbinamenti

Vino e formaggi: i giusti abbinamenti

Come si abbinano vino e formaggi? Qual è la scelta giusta in base al tipo di formaggio? Per esaltare gusti e sapori della cucina tipica italiana e non solo, si deve cercare il giusto mix, anche se poi ognuno ha i suoi gusti. Ecco come abbinare vino e formaggi a tavola per pranzi e cene ricche di gusto.

Squacquerone abbinamento vino: come scegliere

Lo squacquerone, così come i prodotti caseari molto morbidi (come la burrata, la mozzarella di bufala, ecc.), prediligono vini bianchi e rosati molto dolci e con poche bollicine. Quindi, dallo Chardonnay al Locorotondo, passando per il Bardolino e il Rosato del Salento.

Altri abbinamenti

Il vino da abbinare dipende dalla stagionatura del prodotto. I formaggi stagionati richiedono il vino rosso: Barolo, Amarone della Valpolicella o un Franciacorta Brut. Per il provolone l’abbinamento vino perfetto è con i vini bianchi, soprattutto se si parla di un prodotto affumicato. Per andare sul sicuro, si punta alla Vernaccia di San Gimignano: una scelta valida anche per prodotti salati come il pecorino, oppure con i formaggi come l’Asiago e l’Emmethaler.  Lo sfavillante rosso quasi nero del vino deve risaltare sulla tavola dei commensali per un antipasto a base di questi formaggi.

Infine, l‘abbinamento vino con formaggi erborinati ideale a tavola è con vini bianchi invecchiati, come il Barbera, ma si deve anche vedere quali sono i gusti dei commensali. C’è chi preferisce vini siciliani, come il Marsala e il Moscato, che sono dei vini dolci. Con i formaggi erborinati si va sul sicuro scegliendo vini di carattere e con molto alcol.

Come scegliere l’abbinamento vino formaggi francesi

Quando si parla di abbinamento vino formaggi francesi, si deve specificare “quale” formaggio francese. Infatti, il Roquefort prevede l’abbinamento con vini bianchi come il Sauternes e il recioto di Soave. Il Brie, invece, si gusta meglio con il Trebbiano D’Abruzzo e il Cotes de Provence bianco. Chi ama il vino rosso, qui può scegliere anche un Valpolicella o Cotes du Rhone. Il Camembert si mangia con più gusto se accanto a un ottimo rosato, oppure con un prosecco molto frizzante. Non resta che assaggiare e godersi del buon vino!

Sono tantissimi altri gli abbinamenti che si possono fare. Se l’argomento vi piace approfondiremo con ulteriori post sull’argomento così da farvi diventare dei veri e propri esperti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi