Arriva Tuttofood 2019. Quali saranno le novità?

novità tuttofood 2019

Tuttofood  è la manifestazione del settore agroalimentare che ha visto la luce sei anni fa e che ha ricevuto in pochissimo tempo un respiro internazionale. L’evento dà risposte agli operatori del settore specie a coloro che puntano all’esportazione; una vetrina internazionale per dare impulso al made in Italy. In Europa non vi è una Fiera che abbia avuto una crescita così rapida.

Tuttofood: l’agroalimentare in vetrina

Tuttofood, il salone fieristico dedicato all’agroalimentare sostiene molti settori merceologici: beverage, dolciario, caseario, salumi e carni, surgelati.

Il salone nasce votato all’internazionalità, per dare opportunità di contatto nel settore, in tutte le sue forme. L’offerta è varia e di eccellente qualità: in vetrina le eccellenze provenienti da tutta la penisola e dal mondo.

La fiera è sviluppata attraverso quattro grandi eventi a tema: PRODOTTO INNOVATIVO, PRODOTTO DI NICCHIA, CHEESE AWAED FORUM DEGLI OLI.

Tutte le edizioni hanno avuto delle caratteristiche particolari, delle innovazioni rispetto agli anni precedenti e l’edizione 2019 non fa eccezione.

Novità Tuttofood 2019

L’edizione di quest’anno si prospetta piena di novità.

Intanto il layout di esposizione è totalmente diverso con l’inserimento delle aree TUTTOREGIONAL e TUTTOWORLD. In molti settori vi saranno forum di conoscenza e approfondimento come ad esempio TUTTODRINK, TUTTOSEAFOOD, TUTTOFROZEN, TUTTOPASTA, TUTTOBAKERY. Insomma approfondimenti su settori vitali dell’alimentazione.

Molta attenzione sarà data ai marchi e alle denominazioni di origine controllata, per proteggere le varie eccellenze italiane.

Vi saranno anche delle nuove entrate come EVOLUTION PLAZA, settore digitale dedicato al commercio online, vera frontiera del futuro agroalimentare in cui l’Italia con Netcomm, porta eCommerce Food Lab, la piattaforma per il commercio online dell’alimentare di eccellenza. Sarà una nuova entrata anche il commercio della Frutta Secca, che in questi anni  ha avuto veramente un grande sviluppo.

Altra gran novità di TUTTOFOOD 2019 è INTERNATIONAL EXCELLENCE: il progetto dà più visibilità alle eccellenze agroalimentari di ogni paese (la Francia per i formaggi, l’Italia per la pasta, la Spagna per il pesce e così via), discernendo otto aree tematiche che riuniscono i vari paese a seconda delle specialità e che così più facilmente possono cooperare con il Made in Italy.

Insomma le novità non mancano, ma comunque sempre nell’ottica di quello che il TUTTOFOOD ha rappresentato in questi anni e di quello che rappresenta ancora oggi: l’eccellenza dei prodotti agroalimentari italiani e non solo, e la grande possibilità per gli operatori del settore di confrontarsi in esperienze lontane da loro e pertanto ancora più stimolanti.

 

Leave Your Comment

Your email address will not be published.*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi